De / Fr / It

News

10 gennaio 2020

Borsa Svizzera degli Spettacoli: nuovi accordi di prestazione e informazioni sulla partecipazione

Nel settembre del 2019 il Consiglio comunale di Thun ha deciso all’unanimità di sostenere finanziariamente la Borsa Svizzera degli Spettacoli per il quadriennio 2020-2023 con un contributo annuo di fr. 125‘000.-. I rappresentanti di tutti i partiti politici della città di Thun appoggiano questo importante progetto di t.

Buone notizie anche da parte del Cantone Berna che per il periodo di finanziamento 2020-2023 metterà a disposizione della Borsa Svizzera degli Spettacoli un importo annuale di fr. 250‘000.-. Di conseguenza, il sostegno da parte di terzi indispensabile per il finanziamento del progetto è assicurato per i prossimi quattro anni.


I preparativi per la BSS sono già in pieno svolgimento. I membri di t. possono accreditarsi per pass per 3 giorni e per l’Exposition nonché candidarsi per il formato 10x10 e la Chansonade.

Altre news

14 novembre 2019

Guida per «una fruizione culturale senza ostacoli» di Pro Infirmis

Maggiori informazioni

19 settembre 2019

Presa di posizione sul Messaggio sulla cultura 2021–2024

Maggiori informazioni

16 settembre 2019

Assemblea plenaria settore arti sceniche Ticino

Maggiori informazioni